La Principessa Zaffiro Visualizza ingrandito

La Principessa Zaffiro

QL11605

Nuovo prodotto

Quadro su pannello in legno

Dimensioni 18x18

Maggiori dettagli

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 Punto Fedeltà. Il totale del tuo carrello 1 Punto Fedeltà può essere convertito in un buono di 1,00 €.


15,57 €

Scheda tecnica

Dimensioni18x18
SupportoLegno

Dettagli

Riproduzione dall'anime Il fantastico mondo di Paul su pannello di legno.

Dimensioni 18x18.

__________________________________________________

La principessa Zaffiro (リボンの騎士 Ribon no kishi, lett. "Cavaliere del nastro") è una serie manga di Osamu Tezuka (conosciuto come il creatore di Astro Boy), successivamente trasposto in animazione dalla Mushi Productions, società di proprietà dello stesso Tezuka. È il primo manga che è diventato un anime nella storia dell'animazione, nonché uno dei primi prodotti a colori.

Ha avuto tra il 1953-1968 quattro diverse trasposizioni cartacee. Infine nel 2008 è iniziata su Nakayoshi la serializzazione di un remake disegnato da Pink Hanamori su testi di Natsuko Takahashi.

La storia è impostata all'interno di un universo fiabesco, laddove si svolge interamente: la giovane principessa che deve fingere con tutti d'essere un maschio così da poter ereditare il trono, perché le donne non hanno diritto di farlo in quanto nel reame di "Silver Valley" vige la lex salica. Quest'inganno ha inizio nel momento stesso della sua nascita, difatti il re, consigliato in ciò dai più stretti collaboratori, annuncia al popolo che è finalmente nato un bambino, quindi suo legittimo successore. La ragione principale che ha spinto il re a quest'inganno è che il più prossimo in linea di successione, il duca suo cugino, è un uomo profondamente malvagio che sicuramente opprimerebbe il popolo se prendesse il potere: per questo motivo il re è disposto a tutto pur di cercar d'impedirglielo.

A causa dell'errore commesso da un angelo, Zaffiro è nata col corpo di una ragazza ma con l'animo di un ragazzo. Dato che non c'erano discendenti maschi per ereditare il trono del "Regno di Silverland", si decise che la principessa sarebbe stata cresciuta ed allevata in tutto e per tutto come fosse un principe. Zaffiro crescerà abituata ad abbigliarsi come un uomo, fino a quando raggiunta la prima adolescenza non incontrerà il principe d'un regno vicino al suo, di cui perdutamente s'innamorerà: lei ed il principe dovranno combattere contro il male di chi vuol avere il potere per oscuri motivi personali e, dopo varie difficoltà e lotte, giungeranno a sconfiggerli e a sposarsi.

Ma il crudele ministro cerca di smascherarla per salire al potere al suo posto: impossibilitata a farsi giustizia da sola, data la sua posizione, Zaffiro agisce quindi come "Princess Knight" e diventa una specie di paladino della giustizia: indossa allora una maschera sullo stile di Zorro e, così abbigliata, combatte i soprusi del duca durante la notte.

Fonte: Wikipedia

30 altri prodotti della stessa categoria: